Raein Abitudine, cerimonia, magia. Lyrics

sponsored links
Dispeghi il tuo drappo, consumato dal tempo e dalle perplessità;
un pensiero perso, schermo di un domani che non accadrà;
un gioco di specchi che nasconde la vera natura e l'oscurità;
festeggi con falso ardore ricercando una scusa
gridando forte in coro solo quella che è la mia verità.
Combattere, gioire, uccidere, festeggiare
le facce di una medaglia
troppo a lungo dimenticata

Artists A to Z: