Vacca Mi No Born Rich Lyrics

sponsored links

[Verse 1: Vacca]
Ancora in piedi nonostante tutto quando
Coi fari spenti hai fatto un passo dopo l'altro
Io sono partito dal basso, self-made
100% originale come i Bad Brains
Sui ritmi nessuno mi ferma come Usain
Mai avuto paura della guerra come Hussein
Indosso Puma oppure Clarks mica Nike Air
Trentatreesimo massone come Tony Blair
Con il contante nella testa tipo slot machine
Il mondo in mano come una bombola [?]
Il flow che viaggia come un colpo M60
Sono il boss più di Ross più di Bruce Springsteen

[Bridge: Vacca]
Scrivo 16 al contrario con la mano del demonio
Se mi chiedi una collabora ti costa un patrimonio
Io arrivo dal purgatorio, avevo grane da scontare
Il posto è tipo un oratorio non si può bere e fumare
Finita la quarantena ripulito e cazzi vari
Torno in pista, [?] sulle vostre Ferrari
Ricordo da dove arrivo, sono stanco di aspettare che qualcuno agisca al posto di continuare a parlare

[Hook: Vacca]

[Verse 2: Vacca]
Bazzico ancora per le piazze, per i bar
Continuo a far delle mia vita quello che mi va
Fatto sempre quel che mi piace non quel che a te diverte
Per questo la gente mi chiama star
Io guido con le porte aperte, ancora senza patente
Pericolo pubblico chiamami Saddam
L'AK gira come a Bari, la faida coi corsari
Ricordo il ritorno di Sandokan
Io sto proprio nel mezzo, tra paradiso e inferno
Tra bocche chiuse con il fil di ferro
Tra avari e lussuriosi, tra amati ed invidiosi
Ma nulla a che vedere col governo

[Bridge: Vacca]
Sto ancora in guerra con dei morti di fame
Più gelosi di ogni singolo mio pezzo di pane
Il successo produce successo ed è proprio per questo che il denaro col denaro fa lo stesso (you no compare)
Le mie giornate sono da 36 ore
Voglio soldi, petrolio e poi tutto il monopolio
Senza nulla dal giorno in cui mi ha messo al mondo il Signore
Adesso vivo da signore fino al giorno in cui muoio

[Hook: Vacca]

[Verse 3: Madbuddy]
Ancora in piedi sulle gambe, preso male
Da tutto quello che ho imbastito per suonare
Poi fai il concorso per lo sbirro, l'infame
In città è come un'offesa personale (faccia di cane)
Il capo ti vuole in Giamaica, un secondo
Ma stringo la famiglia sopra il petto del mondo
Le facce bianche come un petto di pollo
Mi sa che ci fumiamo tutto l'oro che hai al collo
L'esperimento, la controcultura
Da piazza Noce senza controfigura
Sul Palermo sul pallone so una minchia pura
Ma ho bisogno di svoltare il pane a questa scrittura
Ancora in piedi con lo stress come [?]
Questo è il ritmo, faccio quello che mi piace a me
Mezzo bicchiere d'acqua perché
La testa la curi con il cache, capisci a me

[Hook: Vacca]

Artists A to Z: